Materiali e attrezzature per il restauro e la conservazione
   

Vendita on line gesso alabastrino per realizzare stampi e modelli

  HOME PRODOTTI LABORATORIO DOVE CONTATTI MAPPA  

Gesso alabastrino

Gesso alabastrino

Il gesso alabastrino è un gesso calcinato, ottenuto sottoponendo a cottura, in forni a metano con omogeneizzazione e temperature costanti, il solfato di calcio biidrato (CaSO4-2H2O) macinato.
Si ottiene in tal modo un prodotto mestabile che, una volta raffinato con separatori a vento per ottenere la granulometria richiesta, trova ideale applicazione nella realizzazione di stampi, per la produzione di manufatti in gesso, come cornici e rosoni.
Il gesso alabastrino presenta delle buone caratteristiche di durezza, compattezza e punto di bianco, ma comunque inferiori ad altri gessi a base di solfato di calcio emiidrato (gesso ceramico e gesso sintetico).
Il gesso alabastrino è inoltre adatto esclusivamente alla produzione di modelli per interno. Mentre per la produzioni di oggetti con le massime caratteristiche tecniche ed adatti per applicazioni da esterno consigliamo l'utilizzo della Jesmonite AC100.
È idoneo per l’esecuzione in opera di modanature e cassettonature in gesso.

CARATTERISTICHE TECNICHE:
Aspetto: polvere bianca compatta
Granulometria a 100 µm: < 0,2%
Rapporto di miscelazione acqua/gesso: 100/140
Tempo di lavorabilità a 23°C: 6 min.
Tempo di presa iniziale a 23°C: 8 min.
Tempo di presa finale a 23°C: 20 min.
Durezza Brinell: 80-90 N/mm²
Resistenza a compressione: 13 N/mm²
Espansione lineare di presa (dopo 2 ore): 0,15%

Gesso alabastrino

SCHEDA TECNICA

Confezione da 1 Kg. € 2,50
Confezione da 5 Kg. € 10,00
Confezione da 25 Kg. € 37,50

Aggiungi al
Aggiungi al
Aggiungi al
Istruzioni per l'uso

Preparazione del gesso alabastrino:
Misurare la giusta quantità di acqua da miscelare con il gesso alabastrino (rapporto di miscelazione: 140 gr di gesso + 100 gr/ml di acqua) e versarla all'interno di una ciotola in silicone o di un bicchiere in carta.
Spargere il gesso alabastrino lentamente ed uniformemente sulla superficie dell’acqua (a pioggia) nelle dosi indicate, in circa 1 minuto. Se il gesso è sparso troppo velocemente, si possono formare dei grumi densi e non bagnati che si sciolgono difficilmente anche con la successiva mescolazione.
Lasciare riposare l’impasto per circa 1 minuto per far si che tutto il gesso si bagni in maniera omogenea e per permettere alle bolle d’aria presenti di uscire dalla miscela.
Trascorso questo tempo, miscelare il composto lentamente a mano con l'aiuto di una spatola per circa 2 minuti finché non si ottiene un impasto privo di grumi, dopodichè colare negli stampi.
Per mescolare grosse quantità di prodotto si consiglia di utilizzare agitatori meccanici ad asta. Assicurarsi che il tempo di mescolazione non sia mai inferiore ad un minuto, nemmeno per piccole quantità.

Avvertenze
• Il prodotto deve essere conservato in luogo asciutto, evitando il contatto diretto con il pavimento.
• Il prodotto va utilizzato a temperature comprese tra un minimo di 5°C ad un massimo di 35°C.

Tutti i prezzi pubblicati si intendono IVA inclusa. Le informazioni riportate possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Web site design, testi e grafica Copyright © 2010 Antichità Belsito Srl. E' vietata la riproduzione anche parziale.
Antichità Belsito Srl - Sede legale: via Prisciano, 22/A 00136 Roma - Sede operativa: via Giovan Battista Gandino, 34-40 00167 Roma
Tel/Fax 06.39.031.152 - E-mail: info@antichitabelsito.it - P.IVA/C.F. 04458921006