Materiali e attrezzature per il restauro e la conservazione
   

Materiali, strumenti e tecnica per l'argentatura a mecca

  HOME PRODOTTI LABORATORIO DOVE CONTATTI MAPPA  

Meccatura

MECCATURA
Argentatura a meccaAnticamente, non essedo ancora stata inventata la foglia oro imitazione, l'unica maniera per non spendere un occhio della testa nelle dorature, era quella di argentare (all'epoca con argento vero, adesso possiamo scegliere anche fogli di argento imitazione), trattando poi la superficie con una speciale vernice, detta appunto mecca, in modo che la foglia d'argento assumesse l'aspetto della più preziosa foglia d'oro.

La mecca è una vernice a base di alcool, gommalacca, resine naturali e ossidi, che dona all'argento in foglia varie tonalità di colore oro, secondo il dosaggio della vernice e dei diversi elementi cromatici della mecca.
La tecnica della doratura a mecca fu impiegata prevalentemente per gli oggetti meno pregiati o adoperati con frequenza (cornici, sedie e mobilio in genere, stucchi, etc.).

ARGENTATURA A MECCA
La tecnica di applicazione della foglia d'argento è la medesima della doratura a guazzo o della doratura a missione, solo che, una volta che la foglia d'argento è stata brunita con pietra d'agata (solo per la doratura a guazzo), si procede a stendere la vernice a mecca. L'applicazione della mecca sulla foglia dopo la brunitura, fa si che l'argento somigli all'oro.

RICETTA PER LA PREPARAZIONE DELLA MECCA FIORENTINA

  • 75 parti di gomma sandracca (componente principale della vernice mecca fiorentina)
  • 10 parti di gomma gutta (conferisce il caratteristico giallo oro della meccatura)
  • 8 parti di sangue di drago (contribuisce ad ottenere il colore giallo oro)
  • 5 parti di colofonia (aiuta l'omogenizzazione del composto)
  • 2 parti di gomma elemi (conferisce la necessaria elasticità alla vernice)

Si consiglia di sciogliere tutte le resine sopraelencate in alcool etilico.

Tutti i prezzi pubblicati si intendono IVA inclusa. Le informazioni riportate possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Web site design, testi e grafica Copyright © 2010 Antichità Belsito Srl. E' vietata la riproduzione anche parziale.
Antichità Belsito Srl - Sede legale: via Prisciano, 22/A 00136 Roma - Sede operativa: via Giovan Battista Gandino, 34-40 00167 Roma
Tel. 06.39.031.152 - Fax 178.220.7800 - E-mail: info@antichitabelsito.it - P.IVA/C.F. 04458921006