Materiali e attrezzature per il restauro e la conservazione

Vendita on line alcool polivinilico come distaccante per materiali compositi

RESTAURO spaziatore DORATURA E ICONOGRAFIA spaziatore CALCHI E STAMPI spaziatore IMPAGLIATURA spaziatore MOSAICO spaziatore DISINFESTAZIONE
SFX spaziatore SCULTURA spaziatore LAVORAZIONE DEL LEGNO spaziatore TRATTAMENTO DEI METALLI spaziatore PITTURA E DISEGNO spaziatore TRATTAMENTO DEL LEGNO

Alcool polivinilico

ALCOOL POLIVINILICO

DESCRIZIONE DELL'ALCOOL POLIVINILICO

Si tratta di alcool polivinilico in soluzione acquosa concentrata al 10% (PVA) che si presenta come un liquido denso di colore azzurro.
L'alcool polivinilico polimerizzare a contatto con l'aria, fino a formare in pochi minuti (20 min. ca.) una pellicola isolante dalla finitura lucida, completamente insolubile ai comuni solventi ed allo stirolo, ma facilmente solubile in acqua.
Grazie a queste caratteristiche l'alcool polivinilico è impiegato nel settore dei calchi e degli stampi come agente distaccante nella produzione di oggetti in materiali compositi (es. vetroresina).
L'alcool polivinilico può essere facilmente applicato a spruzzo o pennello sia sul modello originale (es. carenatura di moto) durante la presa dell'impronta che nel calco per la produzione del positivo in copia. In entrambi i casi l'alcool polivinilico garantisce una più facile estrazione dello stampo salvaguardando al contempo l'integrità del modello originale. Inoltre, nell'estrazione la pellicola di alcool polivinilico si trasferisce dal calco al positivo in copia, dal quale può essere facilmente rimossa con acqua.

spaziatore

Alcool polivinilico

Icona Adobe SCHEDA TECNICAspaziatore

Flacone da 250 ml € 3,80
carrello Aggiungi
Flacone da 1 lt € 8,35
carrello Aggiungi
Flacone da 5 lt € 31,25
NON DISPONIBILE
Istruzioni per l'uso

UTILIZZO DELL'ALCOOL POLIVINILICO

L'alcool polivinilico viene impiegato con successo come distaccante nella produzione di stampi in materiali compositi. In particolare risulta molto utile per agevolare la sformatura di manufatti in vetroresina.
Per un corretto impiego del prodotto consigliamo di stendere l'alcool polivinilico a pennello o, previa diluizione con acqua o bioetanolo, a spruzzo (eventualmente utilizzano il Preval Sprayer) direttamente sul calco o sul modello originale di riprodurre, eventualmente dopo aver già trattato lo stampo con della cera distaccante.
Attendere 20 minuti circa che l'alcool polivinilico polimerizzi a contatto con l'aria, formando una pellicola isolante su supporto trattato. Procedere quindi con l'applicazione del gelcoat (gelcoat epossidico, gelcoat poliestere a pennello oppure gelcoat poliestere a spruzzo) e successivamente con la stratificazione di resina poliestere e mat in fibra di vetro oppure di pasta epossidica caricata con fibra di vetro.
Una volta che il manufatto in vetroresina ha catalizzato completamente (circa 24 ore) si potrà eseguire la sformatura del pezzo. Durante l'estrazione, la pellicola di alcool polivinilico si trasferirà dal calco al manufatto, dal quale potrà essere facilmente rimossa con acqua.

Logo VISA Logo PayPal Logo Mastercard Logo Amex Logo PostePay Logo Facebook Logo Instagram Logo Linkedin Logo Pinterest

Tutti i prezzi pubblicati si intendono IVA inclusa. Le informazioni riportate possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Web site design, testi e grafica Copyright © 2021 Antichità Belsito Srl. E' vietata la riproduzione anche parziale.
Antichità Belsito Srl - Sede legale: via Prisciano, 22/A 00136 Roma - Sede operativa: via Giovan Battista Gandino, 34-40 00167 Roma
Tel/Fax 06.39.031.152 - E-mail: info@antichitabelsito.it - P.IVA/C.F. 04458921006