Materiali e attrezzature per il restauro e la conservazione
   

Vendita on line stucco bicomponente per metalli

  HOME PRODOTTI LABORATORIO DOVE CONTATTI MAPPA  

Stucco poliestere per metalli SINTOFER

Stucco poliestere per metalli SINTOFER

DESCRIZIONE DELLO STUCCO POLIESTERE PER METALLI SINTOFER

Il SINTOFER è uno stucco bicomponente in pasta a base di resina poliestere additivata con cariche minerali inerti specifiche per la stuccatura di supporti metallici. Questa caratteristica lo differenzia dallo stucco poliestere con fibra di vetro, più adatto invece a riempire micro e macro fessurazioni su manufatti in vetroresina.
Lo stucco poliestere per metalli SINTOFER è disponibile in due colorazioni (senape e grigio), possiede un'ottima capacità di adesione su tutti i metalli e indurisce rapidamente (30 minuti ca.) grazie all'aggiunta dell'apposito catalizzatore in dotazione (perossido di benzoile al 3% in volume).
Le stuccature e le ricostruzioni realizzate con lo stucco poliestere per metalli SINTOFER sono caratterizzate dalla completa assenza di ritiro, da elevata resistenza meccanica, buona resistenza alle temperature (>90°C) e all’acqua, perfetta tenuta e facile carteggiabilità (manualmente o con levigatrice roto-orbitale).
Grazie a queste caratteristiche lo stucco poliestere per metalli SINTOFER è ideale per eseguire stuccature (sia a spessore che per finitura), e ricostruzioni anche a elevato spessore su ogni tipo di metallo (lamiera, lamiera zincata, acciaio, acciaio inox, alluminio, e relative leghe) e plastica (es. vetroresina).
Lo stucco per metalli SINTOFER trova impiego quindi nel settore del restauro, della carrozzeria (auto e moto) e della nautica per riempire graffi più o meno profondi, livellare ammaccature e dislivelli in generale, riempire fori, consolidare e ricostruire parti metalliche corrose, fortemente usurate o mancanti.

CARATTERISTICHE DELLO STUCCO POLIESTERE PER METALLI SINTOFER

Aspetto: pasta cremosa
Colore: senape o grigio
Peso specifico: 1.83 kg/lt
Rapporto di miscelazione: 100:3 in volume (=3%)
Tempo di lavorazione (Pot Life): 3 minuti
Tempo di indurimento finale: 30 minuti

Stucco per metalli colore senape Stucco per metalli colore grigio
Colore senape

Stucco poliestere per metalli

SCHEDA TECNICA

Flacone da 750 ml. + cat. € 9,50

Aggiungi al
Istruzioni per l'uso

UTILIZZO DELLO STUCCO POLIESTERE PER METALLI SINTOFER PER LA RIPARAZIONE DELLA CARROZZERIA

Riparazione carrozzeria con stucco per metalliPrima di procedere con la stuccatura consigliamo di pulire accuratamente le zone da riparare con alcool isopropilico. È fondamentale inoltre rimuovere l'eventuale presenza di ruggine e levigare la zona danneggiata per eliminare i residui di vernice fino ad arrivare al metallo nudo.
Dopo essersi accertati che la superficie da trattare sia asciutta e pulita, procederemo con la preparazione dello stucco poliestere per metalli SINTOFER.
Prelevare dal flacone più grande la quantità di stucco necessaria al lavoro da eseguire ed aggiungere l'indurente nella proporzione di un chicco di caffè per una noce di stucco (circa il 3% in volume).
Mescolare bene i due componenti fino alla completa omogeneizzazione ed applicare a spatola sull'ammaccatura (tempo di lavorazione 3 minuti circa) fino a ricoprirla abbondantemente. Attendere quindi il completo indurimento della stuccatura che avverrà in 30 minuti circa. Ricordiamo come le basse temperature allungano i tempi di lavorazione ed indurimento mentre le alte temperature li accorciano. Eventualmente consigliamo di ridurre il catalizzatore al superamento di 20°C (es. temp. >25°C catalizzare a 1%; temp. 20-25°C catalizzare al 2%; temp. <20°C catalizzare a 3%).
Dopo l'indurimento procederemo con la carteggiatura della stuccatura in eccesso per livellarla al profilo della carrozzeria.
Si inizia con carta abrasiva a grana grossa (es. 120-150) fino all'eliminazione della gran parte dello stucco in eccesso. Si passa poi ad eseguire una carteggiatura con grana media (220-240) per poi arrivare a grane via via sempre più fini (400-600-800).
In questa fase è necessario accertarsi che la stuccatura che stiamo carteggiando sia dura, compatta, liscia e senza la presenza dei microfori che indicherebbero la necessità di eseguire una nuova stuccatura.
Riparazione carrozzeria con stucco per metalliPer ultima, eseguiamo una carteggiatura ad acqua utilizzando dei fogli abrasivi al carburo di silicio con micrograne (1200-5000).
A questo punto è consigliabile delimitare la superficie appena stuccata con carta di giornale da fissare con nastro carta per mascherature.
Dopodiché si potrà procedere con la riverniciatura della zona delimitata, utilizzando una vernice spray dello stesso colore della carrozzeria. Dopo la completa essiccazione della prima mano, sarà possibile applicare successive mani di vernice, avendo cura di attendere la completa asciugatura di ogni mano prima si stendere le successive.
Solo dopo la completa essiccazione dell'ultima mano di vernice sarà possibile proteggere con un vernice spray trasparente da carrozzeria.
Per rimuovere i residui di stucco poliestere per metalli SINTOFER (prima dell'indurimento) dagli utensili è sufficiente utilizzare acetone puro.

Tutti i prezzi pubblicati si intendono IVA inclusa. Le informazioni riportate possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Web site design, testi e grafica Copyright © 2010 Antichità Belsito Srl. E' vietata la riproduzione anche parziale.
Antichità Belsito Srl - Sede legale: via Prisciano, 22/A 00136 Roma - Sede operativa: via Giovan Battista Gandino, 34-40 00167 Roma
Tel/Fax 06.39.031.152 - E-mail: info@antichitabelsito.it - P.IVA/C.F. 04458921006