Materiali e attrezzature per il restauro e la conservazione
   

Spugne marine naturali per decorare

  HOME PRODOTTI LABORATORIO DOVE CONTATTI MAPPA  

Spugne marine naturali

Spugne marine naturali
Le spugne naturali sono ricavate da animali pluricellulari marini e costituite da materiale organico che le rende elastiche e resistenti al tempo stesso.
Grazie alla loro forma e all’alta capacità di assorbimento sono impiegate nel campo della decorazione ed in particolare per realizzare la spugnatura

Spugne marine naturali

Spugna grande € 13,50
Spugna piccola € 4,50

Aggiungi al
Aggiungi al
Istruzioni per l'uso

La spugnatura con spugna naturale di mare:
La spugnatura è una tecnica ideale per decorare sia piccoli mobili o accessori, sia superfici estese come pareti e soffitti, l'importante è preparare bene il supporto in modo che la pittura faccia la miglior presa.

Preparazione del supporto
Se si tratta di legno compensato o pannelli non trattati, è neccessario levigare bene la superficie e passare una mano di fondo gesso che può essere già debolmente tinta con colori acrilici (all'acqua) o ad olio, secondo i casi. Se viceversa dovete lavorare su una superficie lucida già esistente, levigate prima con carta abrasiva la zona da decorare e utilizzate, sia per la spugnatura che per il fondo, una buona pittura acrilica. Sui metalli passate della pittura antiruggine. Sulla ceramica smaltata o sul vetro utilizzate i colori specifici per questi materiali, seguendo attentamente le istruzioni allegate dal produttore. Non ha invece bisogno alcuno di essere predisposta la superficie ruvida e porosa della pittura murale, della carta, della terracotta grezza.

I colori adatti
Come ho accennato, la spugnatura può essere eseguita sia sulle superfici di legno, sia su pareti, sia su laminati. Importante è scegliere il tipo di colore adatto al supporto scelto. Su pareti rivestite a intonaco o tappezzeria, la spugnatura con una comune pittura murale consente un rinnovo semplice e rapido della superficie. Vi consiglio invece per supporti porosi e di piccole dimensioni, di usare dei colori ad olio o delle pitture acriliche. Per ampie superfici consiglio tinte opache che potenzino l'effetto di diffusa morbidezza, tipico di questa tecnica. Prima di cimentarvi in una grande esecuzione, fate una prova con diversi colori in modo da verificare preventivamente che l'effetto corrisponda alle vostre aspettative usando un foglio di carta da pacchi bianco, oppure un cartoncino d'acquarello. Uno dei pregi della spugnatura è che in ogni momento si può variare la gradazione del colore dominante, mettendolo in rilievo o attenuandolo con altre passate di tamponatura.

Esecuzione
Versate un pò di colore della tonalità prescelta in una vaschetta. Ammorbidite la spugna preventivamente nell'acqua calda, strizzatela bene, poi intingetela eliminando il colore in eccesso usando uno straccio, o della carta assorbente. Questa operazione è necessaria per evitare che all'inizio di ogni serie di tamponature le prime macchie siano troppo intense e cariche di colore. Vi consiglio come sempre di effettuare delle prove su carta per imparare ad esercitare la giusta pressione con la mano. Fate ruotare la spugna e cercate di capire bene come si ottengano i vari effetti mutando la superficie di contatto e la pressione. Ricordatevi che per ottenere un risultato omogeneo non dovete raccogliere mai troppo colore sulla spugna; perciò sciaquatela spesso in un secchio di acqua pulita e in ogni caso ricordatevi di eliminare sempre residui di colore prima di iniziare una nuova tamponatura.

Tutti i prezzi pubblicati si intendono IVA inclusa. Le informazioni riportate possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Web site design, testi e grafica Copyright © 2010 Antichità Belsito Srl. E' vietata la riproduzione anche parziale.
Antichità Belsito Srl - Sede legale: via Prisciano, 22/A 00136 Roma - Sede operativa: via Giovan Battista Gandino, 34-40 00167 Roma
Tel. 06.39.031.152 - Fax 178.220.7800 - E-mail: info@antichitabelsito.it - P.IVA/C.F. 04458921006