Materiali e attrezzature per il restauro e la conservazione
   

Vendita polvere di legno per caricare resine e colle

  HOME PRODOTTI LABORATORIO DOVE CONTATTI MAPPA  

Polvere di legno

Polvere di legno

DESCRIZIONE DELLA POLVERE DI LEGNO

La polvere di legno è ottenuta da un'accurata macinazione di fibre vegetali pure che in funzione del grado di lavorazione e del tipo di fibra selezionato, permette di ottenere tre diverse tipologie di polvere di legno, differenti per granulometria e colore (vedi sotto).
La polvere di legno è caratterizzata da un peso specifico molto basso e dalla insolubilità nella maggior parte dei solventi che la rende ideale per essere utilizzata come carica inerte di riempimento per resine in diverse proporzioni e in funzione del risultato desiderato. L'aggiunta di polvere di legno ad una resina è in genere voluta per produrre composti da colata (es. resina pox gel), stucchi (es. resina SV640, stucco classico) e paste (es. pasta di legno) che una volta induriti, assumendo le caratteristiche tipiche del legno come il peso, la lavorabilità e l'aspetto, possano essere utilizzati per interventi riempitivi e di ricostruzione di supporti e manufatti in legno.

VERSIONI DISPONIBILI DELLA POLVERE DI LEGNO

Tipo Colore Micron Aspetto Peso specifico
FV200

naturale

0-200 polvere impalpabile 250gr/litro

FV180

noce 0-180 polvere impalpabile 400gr/litro
FV400 noce scuro 180-400 microgranuli 400gr/litro
Polvere di legno naturale Polvere di legno noce Polvere di legno noce scuro
FV200
FV180
FV400

Polvere di legno

SCHEDA TECNICA

Confezione da 1 lt. € 2,50   
Confezione da 5 lt. € 10,00  
Confezione da 20 lt. € 30,00

Istruzioni per l'uso

UTILIZZO DELLA POLVERE DI LEGNO

Per ottenere masse colabili consigliamo di non superare il rapporto in volume di 2 parti di resina colabile (resina epossidica da colata, resina poliuretanica, resina poliuretanica trasparente, resina poliestere da colata) più 1 parte di polvere di legno.
Mentre per la produzione di gelcoat a pennello consigliamo di utilizzare il rapporto in volume di 3 parti di resina da laminazione (resina epossidica da stratificazione, resina poliestere da laminazione) più 2 parti di polvere di legno, più 1 parte di silice colloidale micronizzata.
Per la produzione di stucchi bicomponenti consigliamo il rapporto in volume di 1 parte di resina spatolabile (resina poliestere spatolabile) più 1 parte di polvere di legno.
Per miscelare la polvere di legno a una qualsiasi resina, consigliamo di procedere in due fasi. Prima formare una miscela omogenea aggiungendo la metà della polvere di legno alla resina (senza catalizzatore o indurente). Poi aggiungere al composto il componente "B" indurente (per resine epossidiche e poliuretaniche) o il catalizzatore (per resine poliesteri) ed infine tutto il resto della polvere di legno. L'eventuale aggiunta di silice colloidale micronizzata dovrà essere fatta per ultima.
La polvere di legno può essere utilizzata anche per produrre semplici stucchi monocomponenti a partire da colle sintetiche pronte (colla vinilica, colla alifatica, colla poliuretanica) o da colle animali (colla animale pronta, colla animale in perle). In questo caso consigliamo di aggiungere alla colla scelta tanta polvere di legno quanto basta per ottenere un composto dalla consistenza spatolabile.
Per produrre invece una pasta di legno plastica e modellabile è possibile caricare con la polvere di legno la plastica modellabile ThermoForm.

Sruccatura con resina e polvere di legno

Tutti i prezzi pubblicati si intendono IVA inclusa. Le informazioni riportate possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Web site design, testi e grafica Copyright © 2010 Antichità Belsito Srl. E' vietata la riproduzione anche parziale.
Antichità Belsito Srl - Sede legale: via Prisciano, 22/A 00136 Roma - Sede operativa: via Giovan Battista Gandino, 34-40 00167 Roma
Tel. 06.39.031.152 - Fax 178.220.7800 - E-mail: info@antichitabelsito.it - P.IVA/C.F. 04458921006