Materiali e attrezzature per il restauro e la conservazione
   

Oro arancio 23 ¾ kt. in foglia libera 9x9

  HOME PRODOTTI LABORATORIO DOVE CONTATTI MAPPA  

Oro arancio 23 ¾ kt. in foglia libera

Oro arancio 23 ¾ kt. in foglia libera

Si tratta di oro zecchino da 23 carati e 3/4 in foglia doppio spessore, ottenuto martellando l' oro tra due spessori di cuoio che lo rendono molto sottile e maneggevole. La tonalità assunta dall' oro dipenderà dal colore del fondo sul quale viene adagiata la foglia o dal colore del bolo utilizzato (giallo, nero, rosso).
L' oro in foglia da 23 carati e 3/4 si presenta in libretti da 25 fogli cm 9x9 . Ideale per il restauro e la doratura dei manufatti lignei.

oro arancio

Oro arancio 23 ¾ kt


Altri colori disponibili dell'oro vero in foglia
(per visitare la relativa pagina cliccare sul nome)

Oro rosso Oro giallo
Oro verde Oro bianco
Oro moon Oro caplain
Oro caplain 20 kt

Oro in foglia

Libretto da 25 fg. cm.9x9 € 37,00

Aggiungi al
Istruzioni per l'uso

Applicazione dell' oro in foglia:
Sollevare la foglia d'oroper sollevare la foglia d' oro dal libretto ci sono vari sistemi. Il più semplice, per il principiante, è quello di capovolgere il cuscino sopra il libretto aperto; capovolgere nuovamente cuscino e libretto assieme in modo che alla fine, sollevando il libretto, rimanga sul cuscino una foglia d' oro. Non è comunque un sistema consigliabile se non per i primissimi maldestri esercizi di doratura.
Altro sistema: aprite il libretto sul banco; posate la lama del coltello sopra la parte centrale della foglia d' oro e premete leggermente in modo da tenerla ferma; soffiate dolcemente da una certa angolatura in modo che la parte libera della foglia d' oro si ripieghi sopra il coltello; sollevate la foglia con il coltello e trasferitela sul cuscino. A questo punto si può tagliare la foglia d' oro in pezzi più piccoli sia per agevolarne la presa, sia per seguire al meglio le parti da dorare.

Usare la pennellessa piatta VajoIntanto si prepara la colla di pesce che va messa a bagno e poi scaldata a bagnomaria nella proporzione di un foglio di colla in un bicchiere d'acqua. La colla va passata delicatamente sul bolo con una sola passata altrimenti il bolo può rinvenire e sciogliersi. Prima che la colla venga assorbita si prende la foglia d' oro necessaria con il pennello da doratore e si accosta al pezzo in lavorazione. È bellissimo vedere come la colla attiri la foglia a sé, per effetto elettrostatico. Si procede in questo modo fino alla completa applicazione dell' oro.

Tutti i prezzi pubblicati si intendono IVA inclusa. Le informazioni riportate possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Web site design, testi e grafica Copyright © 2010 Antichità Belsito Srl. E' vietata la riproduzione anche parziale.
Antichità Belsito Srl - Sede legale: via Prisciano, 22/A 00136 Roma - Sede operativa: via Giovan Battista Gandino, 34-40 00167 Roma
Tel. 06.39.031.152 - Fax 178.220.7800 - E-mail: info@antichitabelsito.it - P.IVA/C.F. 04458921006