Materiali e attrezzature per il restauro e la conservazione
   

Vendita on line colla di coniglio in lastre per la doratura

  HOME PRODOTTI LABORATORIO DOVE CONTATTI MAPPA  

Colla di coniglio in lastre

Colla di coniglio in lastre

La colla di coniglio in lastre è conosciuta anche come colla totin ed è ottenuta dai ritagli di sola pelle di coniglio.
Si presenta in secche lastre dal colore marrone scuro, ma una volta disciolta assume una colorazione grigio-olivastra.
La colla di coniglio in lastre viene utilizzata nella realizzazione di numerosi prodotti per la doratura e per il restauro in genere.

Bastoncini abrasivi in fibra di vetro

zoom

SCHEDA TECNICA

Confezione da 250 gr. € 4,00
Confezione da 1 kg. € 10,50
Confezione da 5 kg. € 45,00

Aggiungi al
Aggiungi al
Aggiungi al
Istruzioni per l'uso

Preparazione della colla di coniglio in lastre
Per la preparazione della colla di coniglio in lastre occorre munirsi di un pentolino per bagnomaria in rame oppure di un pentolino per bagnomaria in alluminio.
Lasciare in ammollo per tutta una notte 100 grammi di colla in 1 litro d'acqua fredda. Si consiglia di ridurre la lastra in pezzi, facendo attenzione alle schegge. Potete avvolgere la lastra di colla di coniglio in un panno e spezzarla con un martello.
Lasciamo riposare la colla nell'acqua per 12/24 ore, affinché la colla assorba l'acqua.
A questo punto si passa alla fase di cottura o riscaldamento mettendo il pentolino del bagnomaria su un fornello elettrico. L'acqua deve essere mantenuta calda, ma non bollire. La temperatura ideale è solitamente intorno ai 50-60°C. Per controllare con esattezza la temperatura dell'acqua e della colla, consigliamo di avvalersi di un termometro digitale con sonda oppure di un moderno termometro a infrarossi.
La fase di cottura durerà circa 20-30 minuti durante i quali è bene mescolare il prodotto con un bastoncino. Con il calore la colla si scioglierà completamente acquisendo la giusta densità. La colla si utilizza molto calda, per usare più volte la stessa colla, riscaldarla a bagnomaria senza farla bollire perché, se cotta troppo, perde il suo potere adesivo.

Tutti i prezzi pubblicati si intendono IVA inclusa. Le informazioni riportate possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Web site design, testi e grafica Copyright © 2010 Antichità Belsito Srl. E' vietata la riproduzione anche parziale.
Antichità Belsito Srl - Sede legale: via Prisciano, 22/A 00136 Roma - Sede operativa: via Giovan Battista Gandino, 34-40 00167 Roma
Tel/Fax 06.39.031.152 - E-mail: info@antichitabelsito.it - P.IVA/C.F. 04458921006