Materiali e attrezzature per il restauro e la conservazione
   

Vendita on line anacrosina per la pulitura del dipinto antico

  HOME PRODOTTI LABORATORIO DOVE CONTATTI MAPPA  

Anacrosina

Anacrosina

DESCRIZIONE DELL'ANACROSINA

L'anacrosina è un preparato a base di tensioattivi (es. CONTRAD 2000) e ammonio bicarbonato in soluzione acquosa, specifico per essere utilizzato come efficace detergente per la pulitura dei dipinti antichi.
La sua particolare composizione priva di solventi, garantisce infatti all'anacrosina un elevato potere pulente del film pittorico, combinato ad un buon grado di sicurezza (basso rischio di procurare danni al dipinto) e facilità d'uso.
Per queste caratteristiche l'anacrosina risulta un prodotto ideale anche per gli operatori meno esperti, che permette la rimozione dello sporco superficiale che tende a formarsi sul dipinto con il passare del tempo.

Anacrosina

SCHEDA TECNICA

Flacone da 250 ml. € 6,50
Flacone da 1 lt € 15,50
Flacone da 5 lt € 62,00

Istruzioni per l'uso

COME UTILIZZARE L'ANACROSINA PER LA PULITURA DEL DIPINTO ANTICO

Intervento di pulitura con anacrosinaAnche se l'anacrosina rappresenta una soluzione di pulitura delicata con basso rischio di danneggiamento del film pittorico, consigliamo sempre, prima di intervenire sul dipinto, di acquisire una conoscenza di base delle principali tecniche di pittura, nonché dei materiali utilizzati (es. colori ad olio, colori a tempera, vernici finali, tele, ecc.).
Infatti, prima di affrontare l'intervento di pulitura del dipinto, si dovrebbe conoscere l'epoca in cui è stato realizzato e i materiali impiegati. Sarebbe anche molto utile conoscere il valore approssimativo di mercato del dipinto sul quale ci si accinge a intervenire. Queste informazioni possono rappresentare un'utile guida per il processo di pulitura in sé e per la valutazione del rischio in caso di danneggiamento del film pittorico.
L'anacrosina permette la rimozione dello sporco che tende a formarsi sul dipinto con il passare del tempo (es. fumo, inquinamento atmosferico, ecc.) senza però intaccare il film di vernice protettiva che generalmente ricopre il film pittorico.
L'anacrosina è un prodotto pronto all'uso che non deve essere diluito. Consigliamo comunque di agitarlo accuratamente prima di applicarlo.
Consigliamo, prima di utilizzare l'anacrosina, di rimuovere l'eventuale polvere sulla superficie del dipinto con l'aiuto di una pennellessa a setole morbide. Se dal successivo esame del film pittorico, questo risulta compatto e senza decoesioni allora possiamo proseguire con l'intervento di pulitura, altrimenti consigliamo di sospendere il lavoro e valutare un preventivo intervento di consolidamento del film pittorico.
Stendere il dipinto sul tavolo da lavoro e distribuire l'anacrosina uniformemente su tutta la superficie pittorica con l'aiuto di un pennello.
Lasciare asciugare completamente l'anacrosina applicata. Generalmente sono sufficienti 15 minuti anche se il tempo di asciugatura varia a seconda della temperatura ambiente e dalla quantità di anacrosina utilizzata. Rimuovere quindi la crosta formatasi, possibilmente utilizzando una spugna marina naturale dopo averla inumidita con acqua demineralizzata calda (non bollente).
Se necessario ripetere il processo fino a quando il dipinto risulterà perfettamente pulito. Si consiglia di aggiungere all'acqua demineralizzata utilizzata per il risciacquo dell'anacrosina il 3% di nipagina, per evitare l'eventuale formazione di muffe sul film pittorico e sulla tela a causa dell'umidità generata dall'intervento stesso.
Al termine dell'intervento di pulitura con anacrosina sarà necessario asciugare accuratamente il dipinto.
Si consiglia in ogni modo, di effettuare un saggio dell'intervento sopra descritto in una zona più nascosta del dipinto.

Tutti i prezzi pubblicati si intendono IVA inclusa. Le informazioni riportate possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Web site design, testi e grafica Copyright © 2010 Antichità Belsito Srl. E' vietata la riproduzione anche parziale.
Antichità Belsito Srl - Sede legale: via Prisciano, 22/A 00136 Roma - Sede operativa: via Giovan Battista Gandino, 34-40 00167 Roma
Tel. 06.39.031.152 - Fax 178.220.7800 - E-mail: info@antichitabelsito.it - P.IVA/C.F. 04458921006